Intelligenza artificiale: tutto oro quello che luccica?

Un evento esclusivo di Banca Territori del Monviso insieme a Cassa Centrale Banca e Fidelity international su un tema di grande attualità

Btm Golf Le Rosine
Novità |  Sostenibilità |  Privati |  Imprese |  Soci |  Territorio |  Giovani | 

Comprendere l’intelligenza artificiale e riflettere sui diversi ambiti applicativi, questo uno degli obiettivi del convegno organizzato da Banca Territori del Monviso presso il Golf Club le Rosine, a Grugliasco, in collaborazione con il Gruppo Cassa Centrale e Fidelity International.

L’incontro, di grande attualità e molto stimolante, ha sollevato importanti questioni circa le opportunità e le minacce associate all'adozione dell'Intelligenza Artificiale (IA) nel settore finanziario, così come alle scelte degli investitori in ambito tecnologico. “Come tutte le innovazioni, l'intelligenza artificiale può rappresentare una minaccia o un'opportunità. Riteniamo sia il secondo aspetto quello più rilevante, perché è uno strumento che può migliorare la relazione con i nostri clienti, l’efficienza dei processi decisionali e produttivi, la democratizzazione dei dati, la sostenibilità. Per questa ragione anche il Gruppo Bancario Cooperativo Cassa Centrale sta investendo e investirà in tecnologia, in un percorso che sia però coerente con gli aspetti rilevanti del nostro mondo: sostenibilità, inclusività e governance etica. Come affrontare questa importante innovazione dipende anche da ciascuno di noi: dobbiamo sviluppare un pensiero critico per filtrare le informazioni che riceviamo e una maggiore consapevolezza attraverso la crescita delle nostre competenze” ha dichiarato Gianluca Filippi, Responsabile Servizio Commerciale Finanza e Bancassicurazione del Gruppo Cassa Centrale. L’evento ha messo però in luce le possibili minacce legate ad un uso irresponsabile dell’intelligenza artificiale ed alla spersonalizzazione dei servizi offerti in ambito finanziario. Piero Pasquini, Sales Director di Fidelity International ha infatti posto l’attenzione sulle diverse componenti e tecnologie che devono affiancarsi all’intelligenza artificiale per un corretto utilizzo di questa potente risorsa. “Gli investimenti in tecnologia sono diventati sempre più importanti nel corso degli ultimi anni, ed in modo particolare negli ultimi 24-36 mesi il tema dell’intelligenza artificiale sta dominando l’attenzione del mercato. - ha sottolineato Pasquini - Indubbiamente l’intelligenza artificiale rappresenta prospetticamente una rivoluzione in termini di sviluppo ed aumento della produttività, ma è davvero tutto oro quello che luccica? Come comportarsi, da investitori, su questo tema?”. È questo l’argomento che è stato affrontato nella serata, senza alcuna pretesa di esaustività e con il contributo di tutti i presenti che hanno partecipato attivamente al dibattito che è inevitabilmente scaturito dalle molteplici sollecitazioni dei relatori.

L'intelligenza artificiale rappresenta senza dubbio una grande opportunità per il settore finanziario, offrendo soluzioni innovative per migliorare l'efficienza e la qualità dei servizi offerti. – ha concluso il Direttore Generale BTM Luca MurazzanoTuttavia, è essenziale affrontare le sfide e le minacce associate all'adozione dell'IA, garantendo la sicurezza dei dati, la trasparenza degli algoritmi e la tutela delle persone, equilibrando correttamente, nei rapporti con gli investitori, la componente tecnologica dell’intelligenza artificiale con quella umana fatta di relazioni consolidate ed approfondita conoscenza del cliente che, sono certo, rappresenta davvero il valore aggiunto che una banca di prossimità come Banca Territori del Monviso può dare ai propri clienti: tradizione ed innovazione, quindi”.

Oltre al convegno, gli ospiti di BTM hanno vissuto un’esperienza immersiva nel magnifico parco del Golf Club “Le Rosine" di Grugliasco, dove prima del workshop  hanno avuto la possibilità di usare il campo pratica sotto la supervisione di maestri di golf professionisti dedicati sia ai più esperti che ai neofiti, per poi spostarsi sulla terrazza panoramica per il light dinner e il djset.